Famiglie Separate Cristiane è una “Organizzazione non lucrativa di utilità sociale” (Onlus) per il diritto civile, e una “Associazione privata di fedeli” dal punto di vista ecclesiale, nata a Milano nel 1998, e diffusa in alcune delle principali diocesi italiane.

Famiglie Separate Cristiane, nella totale adesione al principio di indissolubilità del matrimonio-sacramento, alla dottrina e alle direttive della Chiesa cattolica circa il matrimonio e la famiglia e, segnatamente, circa le famiglie separate, sottolinea in particolare:

- l’amore profondo che Gesù ha mostrato in modo particolare per chi soffre, senza discriminazioni. Alla luce di ciò, il carisma fondamentale dell’associazione è l’accoglienza dei separati, piena, incondizionata, purificata da ogni giudizio sulle coscienze, per cui ciascuno, con spirito evangelico, vuole portare il peso delle sofferenze del fratello e mettersi a suo servizio;

- il principio della permanenza, anche dopo la separazione, della famiglia e della “coppia genitoriale”. La famiglia, formata da membri uniti dal vincolo di amore e dal sacramento del matrimonio, è una struttura portante della società. Essa continua ad esistere anche se fra i suoi componenti vi sono difficoltà e lacerazioni che possono portare all’interruzione della convivenza. Infatti, anche quando i figli convivono con uno solo dei genitori, continua ad esistere la coppia genitoriale “unita” dal comune amore verso i figli e dalla comune missione educativa.

Famiglie Separate Cristiane vuole porre in rilievo che la condizione di persona separata non costituisce un ostacolo alla partecipazione alla vita ecclesiale, alla crescita spirituale e al cammino verso la santità proprio di ogni persona.

Famiglie Separate Cristiane è membro del “Forum delle Associazioni Familiari”.